Home / Magazine /

Red Dot Design Award per le lampade Panzeri

Red Dot Design Award per le lampade Panzeri

01/04/2020

Panzeri si afferma nuovamente con ben due prodotti nell’ultima edizione del Red Dot Design Award vincendo due premi nella categoria Product Design con le lampade Bella e Firefly in the Sky.

Il Red Dot Product Design esiste dal 1954 ed è oggi un marchio di eccellenza riconosciuto in tutto il mondo per la qualità del design e dell’innovazione. Fedele al motto “Alla ricerca del buon design e dell’innovazione”, la giuria ha selezionato i vincitori tra oltre 6.500 progetti candidati.

Le lampade premiate rappresentano due espressioni significative della ricerca Panzeri che corre sul doppio binario di un’estetica contemporanea e di innovazione tecnologica, soprattutto in fatto di LED e delle loro molteplici applicazioni nel decorativo.

È questo il motivo del successo di Bella (design Enzo Panzeri, 2019) dove l’attento studio di miniaturizzazione della tecnologia è la chiave della sua straordinaria compattezza. Tanto piccola quanto performante, Bella è un disco di luce dal carattere contemporaneo, che offre alto rendimento in minimo spazio.

Per Firefly in the sky (design Matteo Thun, 2019), l’ispirazione viene invece dallo studio della forma classica della lampada da tavolo. Leggera negli spostamenti e innovativa nel “core”, Firefly in the sky è un apparecchio a batteria da tavolo e a picchetto adatto ad ambienti esterni, in cui tradizione e innovazione creano insieme un connubio perfetto. La versione picchetto consente di illuminare il verde ed i percorsi risolvendo ogni vincolo di posizionamento o collegamento e riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente.

“La nostra ricerca si è sempre mossa in due direzioni: l’illuminazione architetturale, in cui l’elemento tecnologico ha un ruolo determinante, e l’illuminazione decorativa, dove prevale la dimensione estetica e stilistica” afferma Federico Panzeri, General Sales Manager dell’azienda. “Questo nuovo riconoscimento dimostra che queste due direzioni non sono affatto divergenti e che anzi, nel momento in cui si incontrano, nascono prodotti di vera eccellenza. Questo riconoscimento rafforza dunque la nostra convinzione di proseguire in questo senso, rafforzando il dialogo continuo tra il nostro ufficio sviluppo e i designer che con il loro talento ci affiancano in questo processo di innovazione.

Potrebbero interessarti anche